Bando di gara
Disciplinare di gara

Un interporto può essere definito come un complesso integrato di infrastrutture ferroviarie e di strutture e servizi logistici attraverso i quali si realizza la connessione fisica, organizzativa e informativa tra produzione e trasporto. La concentrazione di molti operatori consente la dotazione di servizi altrimenti impossibili di cui beneficiano sia i "residenti" nell'interporto che gli utenti esterni.


 

La SIF, Società Interportuale Frosinone S.p.A. è una società a capitale misto pubblico-privato che ha come scopo la realizzazione e la gestione dell'Interporto di Frosinone, struttura che mira a diventare polo logistico e di scambio fondamentale per il centro Italia. La società, destinataria di un finanziamento dello Stato a copertura di circa il 60% dell'investimento iniziale, è composta dall'Amministrazione Provinciale, i Comuni di Frosinone e Fermentino, la CCIAA, il Consorzio ASI, alcune società di emanazione delle associazioni datoriali e cooperativistiche, due banche locali e altri soci privati.

 


 

Leggi i dettagli del progetto.

 

Sondaggi

Cosa ne pensate del progetto dell'interporto di Frosinone?
 

Notizie

I più letti

Risorse


Joomla!. XHTML and CSS.